Stili di flamenco durante lo spettacolo di capodanno

 In Gala di fine anno
0

Cena, spettacolo di flamenco e festa con musica dal vivo fino a quando il corpo non dura. Questa è la proposta che facciamo da El Palacio Andaluz in modo da poter passare un capodanno a Siviglia (Spagna), una notte piena di arte e divertimento. Ti iscrivi?

Se ti chiedi quali stili di flamenco puoi goderti nello spettacolo che abbiamo preparato per il Gala dell’anno speciale, presta attenzione a ciò che ti racconteremo in seguito.

Si tratta di un atto di pura e tradizionale flamenco, che è guidato da Emilio Ramirez ‘El Duende’, ballerino, coreografo e direttore artistico in questo tablao andaluso. Lo spettacolo è interpretato da un grande cast di ballerini, chitarristi, cantanti e chitarristi che danno vita a una funzione unica.

Gli stili di flamenco dello spettacolo

Lo spettacolo è progettato per consentire al pubblico di godere del più eccezionale e rappresentativo di questa arte, quindi è un tour di diversi stili di flamenco. Vuoi conoscere il più caratteristico e sorprendente di ciascuno? Eccoci.

L’soleá ha fino a diciassette varietà. Il suo tempo lento può mostrare il “ballerino” che può eseguire i movimenti delle mani molto femminile, corpo e fianchi, e il famoso taconeo sia come spettatore.

Le alegrías de Cádiz sono un palo di flamenco che appartiene al gruppo dei cantiñas (cantine della città di Cadice per eccellenza). Apparentemente questa modalità deriva dalla jota Navarra-Aragonese, quindi molte delle lettere sono indirizzate alla Virgen del Pilar, al fiume Ebro e alla Navarra.

Per la sua melodia, le gioie sono festose e incoraggiano la danza. Sono simili all’unica, ma con un ritmo un po ‘più veloce. Qui sentiremo i famosi tiriti tran tran …

Un altro bastoncino di flamenco è il taranto, che ha origine in Almeria. Discende dalla taranta, ma a differenza di questa ha una bussola che permette di ballare. E ‘nato all’inizio del 19 ° secolo ed è considerato il canone per eccellenza delle miniere di Almerian. È stato unito con altri stili di canta Murcia, Jaen o Malaga. Si ritiene che Pedro “El Morato” sia stato il primo a cantare il taranto e Carmen Amaya, il primo a danzare.

D’altra parte, i guajira sono originari dell’America e sono stati coperti in canidi andalusi. Questo palo di flamenco è un adattamento al melos flamenco del punto cubano, una serie di canti chiamati guajiros che vengono coltivati ​​nelle zone rurali dell’isola di Cuba. E ‘per questo motivo, sul tema trovato nelle lettere spesso si riferiscono a Cuba, in particolare L’Avana, il suo cibo, le sue strade … Tra i suoi interpreti più importanti sono Enrique Morente e El Niño de la Huerta, tra gli altri.

Il farruca è uno dei più recenti stili di flamenco. Nasce nel folklore del nord della Spagna ed è stato introdotto in Andalusia per mano dei camerieri che stavano andando a lavorare come friggitorie di stagione, taverna o pesce. Successivamente, sono stati adattati da musicisti andalusi.

Il caña, d’altra parte, è forse il più importante modello di flamenco. Vi è una diversità di opinioni sull’origine della canna. Alcuni dicono che proviene da un’antica canzone andalusa e altri lo riferiscono all’unica o al toná. Curro Dulce, Silverio e Antonio Chacón sono i cantanti che hanno catturato al meglio la loro essenza. Tuttavia, sarebbe Chacón che lo addolcì e lo dotò del suo ritmo ideale.

Infine, parliamo dei seguiriya, che insieme all’unica e alla buleria formano la spina dorsale del flamenco. Hanno avuto origine principalmente tra Siviglia e Cadice. In questo caso, possiamo nominare i seguiriya in vari modi a causa dell’arricchimento dell’Andaluso (sigueriya, siguiriya o seguidilla).

Questo bastone è il tipico hondo delle cante con testi tragici che riflettono la sofferenza delle relazioni umane, dell’amore e della morte. Tuttavia, nonostante i suoi testi dolorosi, questo bastoncino di flamenco permette di godere di un momento piacevole e allegro. Numerose cantaores ci deliziano con l’interpretazione dei seguiriyas, tra cui Manuel Molina e Antonio Chacón.

Questi sono alcuni degli stili di flamenco che fanno parte dello spettacolo di Capodanno. Ci sono esperienze che non dovresti dirci, che devi viverle! Questo è il caso dello Special Year End Gala che celebriamo a El Palacio Andaluz per il prossimo 31 dicembre. Ti stiamo aspettando!

Post recenti

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar